Profili di continuità e discontinuità nella legge fallimentare alla luce della c.d. Riforma Rordorf

Profili di continuità e discontinuità nella legge fallimentare alla luce della c.d. Riforma Rordorf

Saluti e apertura lavori:

Marcella Caradonna Presidente ODCEC Milano

Pietro Traini Consigliere Ordine Avvocati Milano

Cosimo D’Arrigo Consigliere Corte di Cassazione

Remo Danovi Presidente Ordine Avvocati Milano

Fabrizio Acerbis PwC TLS Avvocati e Commercialisti Managing Partner

 

Intervengono:

Federico Rol Giudice Delegato Sezione Fallimentare Tribunale di Milano

Giannicola Rocca Presidente Commissione Crisi, ristrutturazione e risanamento d’impresa ODCEC Milano

Filippo D’Aquino Giudice Delegato Sezione Fallimentare Tribunale di Milano

Giovanni La Croce Presidente Commissione Procedure Concorsuali ODCEC Milano

Mauro Vitiello Sostituto Procuratore Generale Corte di Cassazione

Marco Masciovecchio Director PwC Advisory, Forensic

Giuseppe Acciaro Commissione Crisi ristrutturazione e risanamento d’impresa, Coordinatore sottocommissione “concordato con continuità”, ODCEC Milano

Giovanni Battista Nardecchia Giudice Delegato Sezione Fallimentare Tribunale di Monza

Bruno Conca Giudice Delegato Sezione Fallimentare Tribunale di Torino

Roberto Fontana Sostituto Procuratore della Repubblica Tribunale di Milano

Prima Tavola Rotonda ore 10.00

Gli accordi di ristrutturazione

Le procedure di composizione della crisi da sovraindebitamento

 

Seconda Tavola Rotonda ore 14.30

Il concordato preventivo con continuità aziendale

Misure di allerta e composizione assistita della crisi

Chiusura Lavori ore 18.00

Close Menu